Vodafone mostrerà V by Vodafone al MotorShow di Bologna

di
Auto connesse che ci permettono, insieme al nostro smartphone, di vivere esperienze del tutto impensabili fino a pochi anni fa. E' questa la visione futuristica che Vodafone mostrerà al Motor Show di Bologna.

Tra queste avere e trasmettere informazioni in tempo reale sulla nostra vettura (come raccontato nelle passate settimane con la soluzione V-Auto by Vodafone) per migliorare lo stile di guida, la sicurezza o semplicemente ricordarci dove abbiamo parcheggiato la vettura, oppure la possibilità di utilizzarle in condivisione, ovvero in car-sharing.
E proprio Vodafone Italia è presente al Motor Show di Bologna dal 2 al 10 dicembre. In fiera tutti i visitatoti potranno “toccare con mano” (Centro Servizi – Stand 12) tutte le soluzioni del nuovo mondo aperto dall’ecosistema V by Vodafone.

Questa nuova piattaforma era stata presentata giusto qualche giorno fa dall'operatore telefonico italiano, ed è rappresentata da una SIM appositamente pensata per essere utilizzata all'interno dell'Internet of Things, tra cui figurano anche le automobili.

All'interno di questa figura V-Auto, che va ad inserirsi in un ecosistema molto più ampio (che porta appunto il nome V by Vodafone), pensato appositamente per i clienti privati e che è compatibile con tutte le vetture prodotte dal 2002/2003 ad oggi. Questa consentirà di trovare facilmente l'auto, chiamare direttamente i soccorsi e garantisce anche un maggiore livello di sicurezza