Vodafone e Open FIber portano la fibra in 7635 comuni della zona bianca

Vodafone e Open FIber portano la fibra in 7635 comuni della zona bianca
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Open Fiber e Vodafone assieme per portare la fibra ottica in 7635 della così detta zona bianca: si tratta di quei comuni dove a condizioni normali di mercato, senza l'aiuto dello Stato, non converrebbe intervenire. Ne avevamo parlato nel nostro speciale dedicato ad Open Fiber.

Così il comunicato ufficiale:

"Open Fiber e Vodafone hanno firmato l'estensione della partnership strategica per la diffusione dei servizi ultrabroadband nei 7.635 comuni delle “aree bianche”. L’accordo, già in essere in 271 città, riguarda ora l’intero perimetro del piano di cablaggio di Open Fiber che prevede la copertura di oltre 19 milioni di unità immobiliari in tutta Italia."

Il lavoro prevede la realizzazione dell'infrastruttura per l'installazione della FTTH, Fiber to the home, con velocità massima di ben 1Gbps.

Sempre dal comunicato:

"L’infrastruttura realizzata è di tipo FTTH (Fiber To The Home), ovvero stabilisce un collegamento in fibra ottica diretto con le case dei Clienti, garantendone massima affidabilità e in grado di supportare velocità di trasmissione fino a 1 Gbps sia in download che in upload. L’FTTH di Open Fiber è infatti contraddistinta dal bollino verde dell’Agcom, perché questa tipologia di rete assicura le connessioni più veloci disponibili sul mercato."

Le due aziende starebbero anche valutando l'ipotesi di portare la fibra ottica in altri 100 comuni sempre delle fasce C e D, e quindi così dette a fallimento di mercato.

I clienti Vodafone delle aree beneficiate, e quindi con un contratto per la linea ADSL già attivo, potranno richiedere di provare la nuova connessione a banda ultra-larga per un mese a costo zero.

FONTE: Open Fiber
Quanto è interessante?
3