Vodafone, le rimodulazioni spingono le portabilità in uscita. Superato limite giornaliero

Vodafone, le rimodulazioni spingono le portabilità in uscita. Superato limite giornaliero
di

Le rimodulazioni di Vodafone spingono gli utenti ad abbandonare l'operatore telefonico rosso. E' quanto reso noto da alcuni siti, secondo cui coloro che stanno effettuando la portabilità in uscita da Vodafone verso altri operatori starebbero lamentando ingenti ritardi.

Ritardi che si aggiungono a quelli di Ho. Mobile di cui vi abbiamo parlato questa mattina. Fonti vicine all'operatore telefonico, ma anche a TIM e Kena, avrebbero comunicato al comparto retail che sono stati riportati ritardi con le portabilità in entrata da coloro che provengono da Vodafone.

Il tutto perchè, a quanto pare, le portabilità in uscita dall'operatore inglese sarebbero superiori al limite giornaliero. Ciò vuol dire che le portabilità in eccesso vengono scartate e messe in una sorta di "waiting list", da cui il sistema attinge il giorno successivo. Ciò genera un effetto a cascata che si traduce in ritardi con il completamento della portabilità.

E' proprio per questo motivo che in molti stanno lamentando problemi con la portabilità e ritardi, con il completamento previsto in ritardo rispetto alle 72 ore canoniche. La normativa vigente comunque prevede che gli operatori possano aumentare la capacità massima di richieste di portabilità da processare all'AGCOM.

Precisiamo che, come previsto dalla legge, gli utenti sono tenuti a ricevere un indennizzo da un minimo di 2,50 Euro ad un massimo di 500 Euro per ogni giorno lavorativo di ritardo (sono esclusi i festivi, sabato e domenica).

Quanto è interessante?
9

Solo su Amazon.it i migliori smartphone e gli accessori per il tuo telefono a prezzi convenienti, con offerte quotidiane per risparmiare.