Vodafone si adegua all'AGCOM: l'hotspot diventa gratuito. Ecco come richiederlo

di

A pochi giorni di distanza dal provvedimento dell'AGCOM, che ha diffidato Vodafone per l'hotspot a pagamento, arriva la reazione dell'operatore telefonico rosso che, per forza di cose, si è adeguato alle direttive del Garante.

Vodafone, a tal proposito, con le nuove offerte lanciate il 26 Marzo ha già provveduto ad includere il tethering gratuito, mentre entro Aprile secondo indiscrezioni dovrebbe diventare completamente gratuito per tutti i clienti.

Per coloro che hanno fretta e vogliono utilizzare già da ora l'hotspot gratuito, che secondo l'AGCOM rappresenta un'estensione delle funzionalità degli smartphone che Vodafone avrebbe castrato, basterà contattare il supporto tecnico (sia telefonico che tramite i profili social) per ottenere l'attivazione dell'offerta gratuita che, prossimamente, diventerà un'opzione di default delle varie promozioni.

A giudicare da quanto riportato da alcuni siti, però, almeno al momento non tutti gli operatori sarebbero informati della normativa, ecco perchè è altamente consigliato contattare Vodafone attraverso i servizi social e non tramite il 190. L'offerta da richiedere è battezzata "Promo Tethering" ed è gratuita. Per farla funzionare correttamente, è necessario disabilitare il Blocco di Internet da PC, un'opzione che viene attivata per evitare addebiti sbagliati.

Per i clienti che utilizzano Vodafone Exclusive per non pagare il tethering, potrà essere disabilitata normalmente per evitare di pagare 1,90 Euro al mese.

Quanto è interessante?
4