Volete aprire un account su Instagram? Per farlo dovrete scattarvi un video-selfie

Volete aprire un account su Instagram? Per farlo dovrete scattarvi un video-selfie
di

Negli ultimi giorni Instagram ha introdotto diverse novità per i suoi contenuti, come i Mi Piace alle Instagram Stories, i moderatori delle live e la sintesi vocale sul modello di TikTok. Ora, però, il social network sta puntando anche sulle funzioni di sicurezza, introducendo un freno alla creazione di profili finti tramite dei bot.

Secondo quanto riportato da Android Police, Instagram ha iniziato a richiedere dei video selfie agli utenti in fase di registrazione, per evitare il proliferare di spambot sulla piattaforma. Il sistema richiede agli utenti di fare un video al proprio volto mentre ruotano la testa, per confermare che si tratti di persone reali. La clip registrata viene poi cancellata dai server di Instagram nel giro di 30 giorni e non viene usata per il riconoscimento facciale o per la raccolta di dati biometrici.

L'obiettivo di questo sistema è quello di impedire la creazione di account Instagram in massa, e potrebbe funzionare, a meno che l'IA utilizzata non riesca a riconoscere la differenza tra un volto umano e un'animazione facciale generata al computer. Ovviamente gli utenti reali possono creare quanti account vogliono utilizzando il proprio volto.

Il sistema di Instagram, comunque, non è completamente nuovo: esso viene utilizzato in maniera simile da app come Tinder, che chiedono a chi si iscrive di farsi delle foto da più angolazioni, che poi vengono analizzate da un'IA. La nuova modalità di registrazione di Instagram non è stata ancora lanciata a livello globale, ma potrebbe arrivare molto presto.

FONTE: PhoneArena
Quanto è interessante?
1
Volete aprire un account su Instagram? Per farlo dovrete scattarvi un video-selfie