Un vulcano dormiente si è appena svegliato nei Caraibi dopo più di 40 anni

Un vulcano dormiente si è appena svegliato nei Caraibi dopo più di 40 anni
INFORMAZIONI SCHEDA
di

"La Grande Soufrière" è uno stratovulcano che si trova nell'isola di Guadalupa. Per molti anni il vulcano è rimasto inattivo... fino alla scorsa settimana, quando ha iniziato ad eruttare cenere. L'evento ha portato a far emanare avvisi, da parte delle autorità del paese, di una possibile evacuazione.

La catena di isole, infatti, ospitano oltre 100.000 abitanti ed è stato emanato il livello di allerta arancione, il che significa che le eruzioni potrebbero verificarsi con meno di 24 ore di preavviso. L'ultima eruzione del vulcano risale al 1979, ma non ha causato alcun danno a causa dell'allarme emanato un paio di ore prima, mentre un'eruzione del 1902 ha provocato 1.600 morti.

All'inizio del mese scorso, le autorità della vicina isola caraibica di Martinica hanno emesso un allarme giallo a causa di attività sismica sotto il Monte Pelée, ma si tratta di un avvenimento separato. Tuttavia, il monte Pelée eruttò nel 1902 e l'evento è ricordato come l'eruzione più mortale di tutto il XX secolo, che uccise quasi 30.000 persone.

Riguardo a La Grande Soufrière, secondo Fabrice Fontaine dell'Osservatorio vulcanologico e sismologico della Martinica, questa è la prima volta che viene emesso un allarme di questo tipo dall'ultima eruzione del vulcano nel 1932. Recentemente, inoltre, anche il vulcano Kilauea ha mostrato la sua potenza agli abitanti nelle Hawaii.

Quanto è interessante?
3
Un vulcano dormiente si è appena svegliato nei Caraibi dopo più di 40 anni