Il vulcano Tonga è potente quanto il Krakatau! Ecco cosa dicono gli scienziati

Il vulcano Tonga è potente quanto il Krakatau! Ecco cosa dicono gli scienziati
di

Un vulcano sottomarino è esploso a gennaio nel Pacifico e ha inviato enormi onde di pressione che attraversavano l'atmosfera terrestre. Stiamo parlando del vulcano Tonga.

L'ultimo vulcano a generare increspature così grandi nell'atmosfera è stato il Krakatau nel 1883, durante una delle eruzioni vulcaniche più distruttive della storia, secondo un nuovo studio.

"Questo evento di onda atmosferica è stato senza precedenti nella moderna documentazione geofisica", ha detto il primo autore Robin Matoza, professore associato presso il Dipartimento di Scienze della Terra presso l'Università della California, a Santa Barbara.

La ricerca, pubblicata sulla rivista Science, ha rivelato che l'impulso di pressione generato dal vulcano Tonga era "paragonabile in ampiezza a quello dell'eruzione del Krakatau del 1883 e oltre un ordine di grandezza maggiore di quello del Mount St., nel 1980 "Eruzione di Helens “, ha detto Matoza a WordsSideKick.com in una e-mail. Maggiore è l'ampiezza di un'onda, più potente è.

Un secondo studio, anch'esso pubblicato su Science, ha suggerito che questo potente impulso non solo ha fatto oscillare l'atmosfera, ma ha anche originato increspature attraverso l'oceano sottostante.

In effetti, le onde atmosferiche hanno generato piccoli meteotsunami a viaggio rapido – ovvero una serie di onde guidate da disturbi della pressione atmosferica - che hanno raggiunto la costa ore prima del convenzionale tsunami sismicamente generato dall'esplosione del vulcano.

Questi piccoli tsunami "precursori" sono stati osservati in tutto il mondo, principalmente nell'Oceano Pacifico, ma anche nell'Oceano Atlantico e nel Mar Mediterraneo, sorprendentemente, ha affermato Tatsuya Kubota, ricercatore presso il National Research Institute for Earth Science and Disaster Resilience in Giappone e primo autore del secondo studio.

"L'altezza degli tsunami 'precursori'... era di circa pochi centimetri, anche se dipende dalla posizione", ha detto Kubota a WordsSideKick.com in un'e-mail.

Il vulcano Tonga, chiamato Hunga Tonga-Hunga Ha'apai, o semplicemente Hunga, si trova a circa 40 miglia (65 chilometri) a nord-ovest della capitale tongana Nuku'alofa. È uno dei 12 vulcani sottomarini conosciuti nell'arco vulcanico Tonga-Kermadec, una struttura geologica che corre lungo il bordo occidentale della placca del Pacifico della crosta terrestre, secondo il Global Volcanism Program dello Smithsonian.

Quando Hunga è esplosa a metà gennaio, il pennacchio di gas e materiale roccioso ha colpito la mesosfera, il terzo strato dell'atmosfera sopra la superficie terrestre, rendendolo il più grande pennacchio vulcanico nella registrazione satellitare.

La quantità di energia rilasciata nell’eruzione era paragonabile a quella che potrebbe essere generata da un'esplosione da 4 a 18 megatoni di TNT o da più di 100 bombe di scala Hiroshima che esplodono contemporaneamente.

[NASA/Joshua Stevens/Kristopher Bedka/Konstantin Khlopenkov/NOAA/NESDIS]

Quanto è interessante?
2
Il vulcano Tonga è potente quanto il Krakatau! Ecco cosa dicono gli scienziati