Quanto ci vuole per arrivare su Plutone? Scopriamolo insieme

Quanto ci vuole per arrivare su Plutone? Scopriamolo insieme
di

"Plutone, ultima frontiera", potremmo parafrasare così una nota citazione di Star Trek, per iniziare il nostro viaggio verso il pianeta nano nella fascia più esterna del nostro sistema solare.

Plutone infatti risulta essere il corpo celeste più difficile da raggiungere, essendo distante da noi tra le 28 e le 50 UA (unità astronomiche) pari a 6 - 12 miliardi di km, in base alla sua posizione orbitale.

Se ci basassimo solo sulla carta, con calcoli geometrici e le leggi di Keplero che regolano il moto dei pianeti, impiegheremmo circa 46 anni per raggiungere Plutone. Ma allora perché nel 2015 la sonda New Horizon in soli 9 anni è riuscita a compiere la stessa distanza?

Semplice, utilizzando l'effetto fionda gravitazionale. Con tale procedura si sfrutta infatti la gravità di un pianeta, o di un altro corpo celeste capace di generarla, per alterare il percorso ed aumentare la velocità di un veicolo spaziale. Per questo motivo è ampiamente usata per i viaggi verso i pianeti esterni, la cui distanza altrimenti sarebbe proibitiva con i soli mezzi di propulsione tradizionali.

Grazie quindi alla missione di New Horizon verso Plutone ed il suo satellite Caronte, possiamo affermare che con la tecnologia attuale potremmo raggiungere le sue splendide distese di roccia, acqua e metano in meno di 9 anni, sempre considerando lo swing-by attraverso Marte, Giove, Saturno... sarebbe sicuramente un viaggio sbalorditivo.

Voi sareste disposti ad imbarcarvi su di un veicolo spaziale per una trasferta di anni?

Quanto è interessante?
5
Quanto ci vuole per arrivare su Plutone? Scopriamolo insieme