Bug di sicurezza nel Walkie Talkie di Apple Watch: Apple lo disattiva

Bug di sicurezza nel Walkie Talkie di Apple Watch: Apple lo disattiva
di

Apple ha annunciato di aver disattivato l'applicazione Walkie Talkie presente su Apple Watch a causa di una vulnerabilità non specificata che potrebbe consentire ad una persona di spiare l'iPhone di un altro utente senza il suo consenso.

La società di Cupertino di è scusata per l'inconveniente ed ha specificato che gli utenti non saranno in grado di utilizzare la funzione fin quando non sarà rilasciato il fix.

"Ci siamo appena resi conto di una vulnerabilità legata al Walkie Talkie su Apple Watch ed abbiamo disattivato la funzione in attesa della risoluzione del problema. Ci scusiamo con i nostri clienti per l'incoveniente e ci impegniamo a ripristinare la funzionalità il prima possibile. Anche se non siamo a conoscenza di alcun uso della vulnerabilità nei confronti di un cliente, e malgrado siano richieste condizioni e sequenze di eventi specifiche per poterla sfruttare, prendiamo estremamente sul serio la sicurezza e la privacy dei nostri clienti. Abbiamo deciso che disabilitare l'app era la giusta linea da seguire in quanto questo bug poteva consentire a qualcuno di ascoltare attraverso l'iPhone le conversazioni di un altro utente senza consenso. Ci scusiamo nuovamente per il problema" è la dichiarazione diffusa da Apple, che è stata avvisata del bug da alcuni sviluppatori tramite il portale dedicato alle vulnerabilità. L'aspetto più importante è che fortunatamente, al momento, non sono stati riportati episodi in cui è stata sfruttata la falla.

La disattivazione è già avvenuta nella giornata di ieri, ma nel frattempo l'applicazione resterà comunque installata sui dispositivi.

Quanto è interessante?
3