Wall Street: Alphabet supera Apple e diventa la società con la capitalizzazione più alta

di
Il crollo delle vendite, ed il trimestre non certo esaltante riportato qualche settimana fa, si abbatte su Apple a Wall Street. Il colosso di Cupertino, infatti, da ieri non è la società americana con la capitalizzazione più alta, ed ha ceduto lo scettro ad Alphabet, la holding di Google che controlla i servizi della società di Mountain View.

Alphabet attualmente vale 498,56 miliardi di Dollari, a fronte dei 495,38 miliardi di Dollari della società di Cupertino. Questo ha anche avuto un impatto importante sui entrambi i titoli azionari, basti pensare che Apple dal 2014 ha continuato a perdere in borsa, arrivando a scendere sotto i 90 Dollari.
A conferma del periodo nero di Apple, la società fondata da Steve Jobs è scesa per la prima volta in due anni sotto i 500 miliardi di Dollari di valore.
Una situazione strana, per una società come la Mela morsicata che ha sempre fatto leva sul valore del proprio marchio. E' chiaro che un ruolo fondamentale nella ripresa lo dovrà avere l'iPhone , che verrà lanciato in autunno.