watchOS 5 disponibile a livello mondiale: arriva il Walkie Talkie e le nuove notifiche

watchOS 5 disponibile a livello mondiale: arriva il Walkie Talkie e le nuove notifiche
di

In concomitanza con il lancio del nuovo iOS 12, Apple ha ufficialmente dato il via al rilascio anche di watchOS 5, il sistema operativo "indossabile" per gli Apple Watch.

Presentato ufficialmente alla Worldwide Developers Conference 2018, watchOS 5 è un aggiornamento che riprende la stessa filosofia del fratello maggiore per i dispositivi touch. Anche in questo caso infatti non siamo di fronte ad alcuna rivoluzione, ma ad un pacchetto che comprende nuovi modi che facilitano l'utilizzo dell'indossabile e mirano a far rimanere gli utenti connessi al mondo circostante.

La novità più attesa è sicuramente la nuova applicazione Walkie-Talkie, che introduce un modo completamente nuovo di comunicare attraverso l'orologio lanciando le conversazioni vocali in tempo reale come quelle dei vecchi dispositivi che ne riprendono il nome. Basta infatti semplicemente cliccare sull'apposita icona per iniziare a parlare.

Essendo un dispositivo da sempre utilizzato dagli sportivi, Apple ha lavorato su nuove metodologie e sfide per motivare i possessori ad allenarsi. A ciò si aggiunge anche il supporto a nuovi tipi di allenamenti, alcuni dei quali (corsa all'aperto, corsa indoor, camminata all'aperto, camminata indoor, ellittica, vogatore, nuotata in piscina e nuotata in acque libere) saranno rilevati in automatico dal dispositivo, senza il bisogno di avviare l'applicazione.

E' stato migliorato il quadrante di Siri, che ora include il supporto alle mappe, la frequenza cardiaca, alle Siri Shortcuts e le app di terze parti.

Per accedere alla funzionalità Hey Siri, inoltre, da ora basta semplicemente sollevare il polso.

Lato notifiche, sono state resi più intelligenti ed interattive, per facilitarne l'utilizzo. E' possibile, dove supportato, prenotare un tavolo direttamente dal polso o effettuare un pagamento direttamente dall'applicazione dedicata.

watchOS 5 integra per la prima volta WebKit, il che vuol dire che per la prima volta sarà possibile visualizzare alcuni contenuti web direttamente nell'app mail o nei messaggi, che consentono anche di cliccare sui link per visitare i siti dal polso. Non è ovviamente supportato Safari.

Il quadro è completato dalle nuove Watch Faces, mostrate durante la presentazione di Apple Watch Series 4, che ora possono essere utilizzate.

watchOS 5 è compatibile con Apple Watch Series 1, Series 2 e Series 3 e può essere installato direttamente dall'applicazione Watch dell'iPhone.

Quanto è interessante?
5

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it