WatchOS 6 è un mezzo miracolo: compatibile con tutti gli Apple Watch tranne lo zero

WatchOS 6 è un mezzo miracolo: compatibile con tutti gli Apple Watch tranne lo zero
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il keynote di apertura della WWDC si è aperto con watchOS 6, il nuovo sistema operativo di Apple per dispositivi indossabili che rafforza l'impegno della società per migliorare la salute ed il benessere degli utenti.

A livello di compatibilità, watchOS 6 è a tutti gli effetti un miracolo. Il motivo è da ricercare nel fatto che l'OS sarà disponibile su tutti i modelli dell'indossabile lanciati dal 2016 ad oggi.

Di seguito infatti la lista degli Apple Watch su cui sarà disponibile watchOS 6:

  • Apple Watch Series 1
  • Apple Watch Series 2
  • Apple Watch Series 3
  • Apple Watch Series 4

Nei documenti di supporto Apple sottolinea anche come watchOS 6 richieda iPhone 6s o successivo con iOS 13 installato al suo interno.

Come spesso accaduto negli ultimi anni, non tutte le funzioni presentate ieri saranno compatibili su tutti i dispositivi, ma chiaramente non è stata diffusa alcuna informazione a riguardo.

Resta quindi fuori dai dispositivi aggiornabili l'Apple Watch Series 0, il primo modello dell'orologio intelligente di Apple presentato nel 2014, due anni prima delle serie successive, che hanno dato il via al ciclo d'aggiornamento annuale.

WatchOS 6, come iOS 13 ed iPadOS, sarà disponibile entro la fine dell'anno al pubblico, mentre la beta per gli sviluppatori è già stata pubblicata nella giornata di ieri.

Quanto è interessante?
2