Waze potrebbe diventare una delle app preinstallate in Android

di

Waze è già attualmente uno degli strumenti di navigazione più popolari della rete, grazie al comparto sociale che permette agli utenti di effettuare segnalazioni in tempo reale, motivo per cui Google ha deciso di acquistarlo nel 2013. A quanto pare il gigante del web vorrebbe puntare forte su questo navigatore, tanto che a giudicare da alcuni rumor potrebbe entrare a far parte delle così dette Google Apps presenti in Android di default, come Maps, Hangouts, YouTube e Gmail.

Waze, infatti, è stato aggiunto al pacchetto software Google Mobile Services, il che vuol dire che tutti i maggiori produttori di cellulari (Samsung, HTC, Sony, Motorola, LG, ecc) potranno scegliere di preinstallare di default l'applicazione nei propri dispositivi. Una mossa che espande ulteriormente la popolarità di Waze, il quale potrebbe diventare conosciuto ad un pubblico ancora maggiore rispetto a quello attuale, il che, visto il funzionamento, potenzierebbe ulteriormente il servizio.
Waze però a questo punto potrebbe diventare un vero e proprio concorrente di Maps, visto che le funzioni sono praticamente le stesse. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0