Whatsapp: in arrivo nuove opzioni per monitorare l'uso della memoria

Whatsapp: in arrivo nuove opzioni per monitorare l'uso della memoria
di

Ancora novità dal fronte Whatsapp. Direttamente dalla beta della versione Android dell’applicazione di messaggistica istantanea, infatti, arriva una novità interessante che permetterà agli utenti di monitorare attentamente l’utilizzo della memoria da parte dell’app.

Come mostriamo nello screenshot presente in calce, pubblicato dai colleghi di WABetaInfo, infatti, nel menù Impostazioni di Whatsapp debutterà una versione rinnovata del pannello “Utilizzo di memoria”, che sulla parte superiore indicherà quanto pesano i media (foto e video) ed altri file ricevuti nelle chat, ed in quella inferiore ordinerà i file più ingombranti, oltre che le chat che occupano più memoria sul dispositivo. In questo modo sarà possibile eliminare rapidamente gli allegati più pesanti per liberare spazio sugli smartphone.

Si tratta di un approccio più moderno rispetto a quello attuale, che dà agli utenti meno opzioni.

La funzione attualmente è in fase di test con gli iscritti al programma beta, e probabilmente arriverà al pubblico solo nelle prossime settimane.

Whatsapp, parallelamente, sta anche testando le foto ed i video a scadenza, di cui abbiamo a lungo parlato su queste pagine e che sicuramente rappresenteranno un’altra novità di rilievo per gli utenti. Prossimamente però dovrebbe anche debuttare la funzione per iOS ed Android che consentirà di usare un solo account su più dispositivi in contemporanea.

Quanto è interessante?
5
Whatsapp: in arrivo nuove opzioni per monitorare l'uso della memoria