Whatsapp: dalla beta nuove informazioni sull'uso simultaneo su più dispositivi

Whatsapp: dalla beta nuove informazioni sull'uso simultaneo su più dispositivi
di

E' passata qualche settimana dalle prime indiscrezioni sul sull'uso su più dispositivi di Whatsapp, che dovrebbe arrivare nei prossimi mesi ma è già in fase di test con gli iscritti al programma beta. I colleghi di WABetaInfo hanno avuto modo di mettere le mani sull'ultima beta per iOS (2.19.120.20), in cui sono presenti nuove indicazioni.

Secondo quanto svelato, nel momento in cui si tenterà di accedere ad un altro dispositivo con lo stesso account, l'applicazione invierà su quello primario un codice di autenticazione univoco da inserire per confermare la propria identità. In questo modo non sarà possibile abusare della feature per spiare le conversazioni di una persona.

A quanto pare la notifica sarà mostrata anche quando qualcuno tenterà di forzare l'accesso all'account o se il sistema rileva qualche tipo di errore con l'inserimento del numero di telefono.

A parte ciò, dalla beta sono emerse delle modifiche a livello d'interfaccia grafica: il team sta lavorando per riprogettare alcune icone (come le ricevute di lettura e la foto profilo di default) ma soprattutto il tanto atteso tema scuro.

Nell'aggiornamento della beta, Whatsapp ha implementato dei nuovi elementi grafici per rendere l'interfaccia grafica ancora più accattivante quando attiva la modalità scura. In particolare, è stata ottimizzata la schermata d'elenco delle chat. I lavori però non sembrano essere conclusi.

Quanto è interessante?
4