Whatsapp: continua la sfida a Telegram, arrivano le citazioni nei messaggi

di
La guerra tra i due principali client per la messaggistica istantanea da mobile, Whatsapp e Telegram, è destinata a continuare. E se in precedenza era Telegram a riprendere le funzioni di Whatsapp, ora sembra essere il contrario.

La piattaforma di Mark Zuckerberg, infatti, nell'annunciare le novità che introdurrà nella prossima versione del client, ha svelato che sarà introdotta la possibilità di effettuare le citazioni nei messaggi. Questa ovviamente sarà inclusa nel fumetto di risposta, in modo tale che gli utenti possano visualizzare il contenuto in primo piano, e per quotare un amico basterà semplicemente digitare la chiocciola (@) e selezionare dall'elenco il contatto a cui si vuole indirizzare il messaggio.
Una novità che dimostra anche come anche le applicazioni dedicate alla messaggistica istantanea si stiano livellando per offrire le stesse funzioni.
Whatsapp, chiaramente, dal suo canto può fare leva sulla propria base di utenti, che è nettamente superiore a qualsiasi altro servizio, nonostante la crescita esponenziale registrata da Telegram nell'ultimo periodo.