WhatsApp e i 150 Euro di sconto da Zara: la bufala corre veloce online

di

Nelle ultime ore sono in molti ad aver ricevuto un messaggio sullo smartphone di un fantomatico buono da 150€ da spendere nella nota catena di abbigliamento Zara. Come sempre accade in questi casi, il tutto si è rivelato una bufala, con effetti potenzialmente dannosi per chi apre il link contenuto nel messaggio.

Messaggio che arriva con tanto di false testimonianze di vittoria, cosa che ha spinto molti utenti a cliccare sul link allegato. Questo rimanda a un sito che chiede di compilare un questionario sulle proprie abitudini d’acquisto. Al termine di questo, la pagina avvisa che si ha diritto al buono sconto, ma è qui che gli utenti dovrebbero capire che si tratta di una bufala. L’ultimo passo per ottenere i 150€ è infatti condividere il messaggio con i propri contatti, particolare che ha reso questa truffa particolarmente efficace. Una volta fatto questo, la pagina avvisa che i buoni sconto sono terminati e rimanda l’utente a un sito di gossip, dove le possibilità di iscriversi a servizi a pagamento è molto alta.
Ricordiamo che le aziende non hanno modo di tracciare i messaggi inviati su Whatsapp dagli utenti, per cui qualsiasi richiesta di questo tipo dovrebbe far scattare un campanello d’allarme. Purtroppo così non è stato e sono tanti gli utenti che hanno rischiato di incappare in una classica truffa online.

Quanto è interessante?
0
WhatsApp e i 150 Euro di sconto da Zara: la bufala corre veloce online