Whatsapp, entro il 6 Marzo scatta la rivoluzione: importantissima novità in arrivo

Whatsapp, entro il 6 Marzo scatta la rivoluzione: importantissima novità in arrivo
di

Il Digital Markets Act non porterà novità solo su iOS con il nuovo iOS 17.4, che aprirà le porte al sideloading. Anche Whatsapp infatti sta per conformarsi alla nuova normativa europea che prevede una maggiore interoperabilità da parte delle piattaforme di messaggistica, e si appresta a lanciare un importante aggiornamento.

Come spiegato dai colleghi di WABetaInfo in un nuovo post pubblicato sul blog, la beta di Whatsapp per Android 2.23.198 porta il supporto alle chat di terze parti. Nello screenshot presente in calce infatti si può vedere il nuovo pannello che spiega come funzionerà il supporto alle chat di altre applicazioni all’interno di Whatsapp, che sarà in grado di interfacciarsi con altri client di messaggistica.

Questa novità è prevista dalla legge europea, che ha inserito Whatsapp nella lista dei gatekeeper e per questo motivo deve essere in grado di consentire agli utenti di ricevere al suo interno le chat di altre piattaforme di messaggistica istantanea.

Gli utenti potranno inviare messaggi ad altre persone al di fuori di Whatsapp, il tutto sfruttando e preservando la crittografia-end-to-end. Le chat in questione a quanto pare saranno mostrate in un pannello dedicato all’interno della scheda chat, ma nelle linee guida Meta consiglia agli utenti di prestare attenzione quando intraprendono conversazioni tramite chat di terze parti.

Dal momento che il DMA entrerà in vigore il prossimo 6 Marzo, l’aggiornamento dovrebbe essere lanciato a breve, anche su iOS.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi