Whatsapp guarda al metaverso: un avatar potrebbe rispondere alle nostre videochiamate

Whatsapp guarda al metaverso: un avatar potrebbe rispondere alle nostre videochiamate
di

Mentre si parla del possibile arrivo di nuove opzioni per le reazioni di Whatsapp, i colleghi di WABetaInfo hanno scoperto dei riferimenti ad una funzione che potrebbe realmente proiettare l’app di messaggistica nel futuro, letteralmente.

Nella beta Android 2.22.15.5 di Whatsapp infatti sono state scovate delle righe di codice che fanno riferimento ad un’integrazione dell’app con il metaverso.

Nella fattispecie, gli indizi lasciano intuire che Whatsapp stia lavorando per introdurre, non si sa tra quanti mesi o anni, un vero e proprio avatar al profilo dell’app, in grado di riprendere le sembianze degli utenti (analogamente a quanto succede per le Animoji di Apple). Gli utilizzi di questo sistema dovrebbero essere molteplici: se nelle chat potrebbe servire da sticker per mostrare le nostre emozioni o come immagine del profilo, nelle videochiamate potrebbe davvero rispondere per noi.

Sia chiaro: non stiamo parlando di un assistente che risponderà al nostro posto alle call, ma si parla di un pulsante “Passa ad avatar” che disattiverà la videocamera durante le conversazioni video e mostrerà l’avatar, animato.

Questo sistema potrebbe essere collegato all’annuncio di qualche giorno fa, quando Meta ha annunciato un negozio virtuale di abiti firmati che include anche brand famosi come Prada e Balenciaga. Non si sa però quando vedrà la luce questo progetto.

Quanto è interessante?
4