Whatsapp lavora ad un abbonamento: dettagli ed utenti interessati

Whatsapp lavora ad un abbonamento: dettagli ed utenti interessati
di

Quante volte sul web si sono sparse fake news e catene di Sant’Antonio in merito ad un presunto passaggio di Whatsapp ad un sistema di abbonamento? Tante, ma a quanto pare questa volta ci siamo davvero. Attenzione, però: Whatsapp non diventerà a pagamento per tutti.

I colleghi di WABetaInfo infatti in uno degli ultimi post pubblicati spiegano che Whatsapp sta lavorando ad un piano di sottoscrizione per gli account Business.

Tale piano ad abbonamento, di cui non conosciamo l’importo e la data di lancio, dovrebbe offrire una serie di funzionalità aggiuntive per le aziende che si appoggiano a Whatsapp Business. Ad esempio, sarà possibile collegare fino a 10 dispositivi allo stesso account, più del doppio rispetto ai 4 del livello free. Si tratta senza dubbio di un’ottima notizia soprattutto per quelle attività più grandi che necessitano un numero maggiore di device da collegare ad uno stesso account.

Chiaramente, ciò non implica che tutti gli utenti Whatsapp Business debbano pagare un abbonamento: resterà comunque disponibile il piano free con tutti i servizi attualmente garantiti.

Nessuna informazione sul sistema di pagamento (sarà mensile, annuale, semestrale o si tratterà di una tantum?) tanto meno sull’eventuale data di lancio.

Parallelamente, Whatsapp sta anche lavorando ai sondaggi per i gruppi, per cui sono emerse le prime immagini qualche ora fa.

FONTE: WABETAINFO
Quanto è interessante?
4