WhatsApp, la "modalità Vacanza" torna a farsi vedere nell'ultima beta

WhatsApp, la 'modalità Vacanza' torna a farsi vedere nell'ultima beta
di

Dopo aver visto lo strumento implementato recentemente su WhatsApp che permette di gestire più facilmente l’archiviazione, nell’ultima beta 2.20.206.2 per Android del servizio di messaggistica più utilizzato al mondo sono apparsi ulteriori dettagli che indirizzano verso il rilascio ufficiale della cosiddetta “modalità Vacanza”.

Questa funzionalità si era mostrata già un anno fa nella beta 2.19.101, per poi riapparire nella versione 2.20.199.8 resa disponibile a settembre dimostrando semplicemente che gli sviluppatori di casa Facebook sono al lavoro per rilasciarla possibilmente entro fine 2020. Stando a quanto visibile nell’aggiornamento più recente, che in realtà rende la “modalità Vacanza” disponibile anche su iOS, il lancio potrebbe essere davvero imminente.

Secondo i report più recenti dei nostri colleghi di WABetaInfo, infatti, WhatsApp avrebbe non solo migliorato la feature rimuovendo alcuni piccoli bug, ma anche cambiato l’interfaccia utente dell’app per includere questa modalità che permette di tenere le chat archiviate nascoste nella sezione apposita anche quando qualcuno vi scrive un nuovo messaggio. Ora le chat contenute in tale archivio verranno mostrate in cima alla lista di contatti con cui si scrive regolarmente; inoltre, ci sarà un piccolo testo che vi spiegherà il funzionamento della funzionalità in breve.

Attualmente non è noto quando WhatsApp rilascerà la feature nella versione stabile dell’applicazione, ma dati i progressi mostrati di recente non dovrebbe metterci molto. Intanto sono stati lanciati anche i “messaggi effimeri”, ovvero quei messaggi che si autodistruggono automaticamente in 7 giorni.

FONTE: WABetaInfo
Quanto è interessante?
4