WhatsApp, il nuovo aggiornamento introduce gli stati testuali e il PiP su Oreo

di

L'ultimo aggiornamento della versione stabile di WhatsApp, rilasciato nelle ultime ore, ha introdotto gli stati testuali e il supporto al Picture in Picture per le videochiamate su Android Oreo.

In particolare, gli stati testuali rimarranno visibili per 24 ore e sono personalizzabili per quanto riguarda lo sfondo del testo, con una buona varietà di scelta offerta dall'app.

Per quanto riguarda il Picture in Picture, invece, questo è chiaramente disponibile solamente per i dispositivi montanti Android 8.0 Oreo. Per chi non lo sapesse, questa funzionalità consente di ridimensionare e trascinare a piacere la schermata dell'applicazione, in questo caso mentre state effettuando una videochiamata, in modo da consentire all'utente di effettuare altre operazioni nel mentre.

L'aggiornamento è disponibile già da ora sul Play Store. Potete vedere qui sotto la prova del Picture in Picture che abbiamo effettuato con l'ausilio del nostro Nexus 5X.

Quanto è interessante?
3
WhatsApp, il nuovo aggiornamento introduce gli stati testuali e il PiP su Oreo