Whatsapp precisa: nonostante l'acquisizione, il servizio resterà autonomo

di

Nella tarda serata di ieri abbiamo riportato su queste pagine la notizia relativa all'acquisizione di Whatsapp da parte di Facebook per una cifra vicina ai 16 miliardi di Dollari. Dopo l'annuncio ufficiale da parte di Mark Zuckerberg sulla propria pagina, l'amministratore delegato di Whatsapp ha voluto fare chiarezza sull'affare. Il massimo dirigente del servizio di messaggistica istantanea ha affermato che "Whatsapp rimarrà autonomo ed opererà in modo indipendente. Gli utenti saranno in grado di usufruire del servizio pagando la tassa di 89 centesimi. L'affare non prevede alcuna interruzione del servizio, in quanto l'accordo raggiunto con Facebook non compromette i nostri principi fondamentali e la nostra visione del prodotto". Curioso anche il fatto che il CEO non parla di acquisizione, ma di "partnership con Facebook, che ci permetterà di raggiungere il nostro obiettivo: far crescere Whatsapp e renderlo un servizio più veloce e conveniente ".

Quanto è interessante?
0