WhatsApp si prepara a modifiche importanti per le chiamate di gruppo

WhatsApp si prepara a modifiche importanti per le chiamate di gruppo
di

Assieme al nuovo sistema d’invio delle foto, WhatsApp potrebbe ricevere anche importanti funzionalità inedite per le chiamate al suo interno, in particolare per quanto riguarda le chiamate di gruppo. Ecco di cosa si parla esattamente.

Come spesso capita in queste occasioni, sono i colleghi di WABetaInfo specializzati nel servizio di messaggistica di casa Facebook a mostrarci le ultime novità in questione, apparse nell’ultima versione beta 2.21.140.11 per iOS e in arrivo nella prossima beta per Android.

L’immagine che trovate in calce all’articolo mostra piuttosto chiaramente il cambiamento principale: una nuova interfaccia utente, simile a quella che si trova anche su FaceTime, pensata per accedere alle chiamate e alle videochiamate di gruppo. Una volta avviata a tutti gli effetti la conversazione vocale, WhatsApp chiederà tramite dei pulsanti appositi se si vuole attivare o disattivare l’audio in output, il microfono input e anche gestire la webcam, oltre che ovviamente concludere la chiamata con il classico pulsante rosso.

Novità ancora più importante, però, è la possibilità di unirsi a posteriori alle stesse chiamate di gruppo: se qualche altro membro della chat dovesse avviarla prima, dunque, sarà possibile decidere di non entrare a farne parte sin da subito e attendere qualche minuto o anche qualche ora a seconda della propria volontà. Successivamente, quando si vorrà sarà possibile premere sul pulsante verde apposito per unirsi.

Tra le altre novità in arrivo c’è anche il trasferimento dei backup da iOS ad Android e viceversa, anch’esso ancora in fase di sviluppo.

FONTE: WABetaInfo
Quanto è interessante?
2
WhatsApp si prepara a modifiche importanti per le chiamate di gruppo