WhatsApp e il presunto video "Argentina lo sta facendo": non credete alla fake news

WhatsApp e il presunto video 'Argentina lo sta facendo': non credete alla fake news
di

Su WhatsApp ormai ne abbiamo viste di tutte i colori. Infatti, la piattaforma di messaggistica istantanea è continuamente utilizzata dai malintenzionati per cercare di diffondere informazioni false, tanto che recentemente stanno nascendo, proprio su WhatsApp, dei servizi di fact-checking pensati per limitare la diffusione di fake news.

Tuttavia, la bufala di cui vi parliamo oggi ci mancava. Infatti, nelle ultime ore, sta circolando sulla nota piattaforma di messaggistica istantanea un messaggio in cui si legge: "Attenzione !!!!! Caricheranno un video su WhatsApp che mostra come la nostra curva si sta appiattendo in Argentina. Il file si chiama "Argentina lo sta facendo", non aprirlo o vederlo, hackera il tuo telefono in 10 secondi e non può essere fermato in alcun modo. Passa le informazioni a familiari e amici. NON APRIRE … … Ora lo hanno anche detto in TV".

Ovviamente, nulla di quanto viene detto nel messaggio è vero. Nessuno lo ha sentito dire in TV, nessuno ha sentito parlare di questo fantomatico file e non c'è alcun tipo di attacco informatico di questo tipo in corso. Si tratta semplicemente della solita catena di WhatsApp, creata dai malintenzionati per creare scompiglio tra le persone. Insomma, non credete a quanto viene detto in questi messaggi: è tutto falso.

Se volete informarvi, fatelo da fonti ufficiali e non tramite delle comuni chat di WhatsApp. A tal proposito, visto che si parla di COVID-19, vi consigliamo di consultare il sito ufficiale del Ministero della Salute.

Quanto è interessante?
8
WhatsApp e il presunto video 'Argentina lo sta facendo': non credete alla fake news