Whatsapp si potrà bloccare con Touch ID e Face ID su iPhone

Whatsapp si potrà bloccare con Touch ID e Face ID su iPhone
di

Whatsapp continua a lavorare per espandere l'esperienza utente su Android ed iOS, allo scopo di mettere a disposizione degli utenti un'applicazione sempre più moderna ed in grado di sfruttare al massimo le specifiche degli ultimi smartphone.

Ed è proprio verso questa direzione che va l'ultima novità scovata dai sempre puntuali colleghi di WABetaInfo nell'ultima build di Whatsapp.

A quanto pare, infatti, il team di sviluppo starebbe lavorando sull'introduzione del supporto per i sistemi di riconoscimento biometrici di Apple: il Touch ID per le impronte digitali ed il Face ID per il viso. Alcuni riferimenti sono stati scoperti nell'ultima versione della piattaforma di messaggistica istantanea.

Nello specifico, sarebbe in fase alpha una feature che consentirà agli utenti di bloccare e sbloccare Whatsapp attraverso il Face ID (su iPhone X e successivi) ed il Touch ID (sugli iPhone precedenti). Nel caso in cui questi due sistemi non dovessero funzionare, l'app potrebbe richiedere l'inserimento di un codice di blocco.

Si tratta di una funzione molto interessante, attraverso cui Facebook vuole permettere agli utenti di proteggere le proprie conversazioni utilizzando un PIN o i dati biometrici.

Sfortunatamente però almeno al momento non sono disponibili molte informazioni sulla data di lancio al pubblico, ma gli stessi ragazzi di WABetaInfo sostengono che successivamente la stessa feature sia destinata ad arrivare anche su Android.

Quanto è interessante?
3

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.

Whatsapp si potrà bloccare con Touch ID e Face ID su iPhone