Whatsapp, niente trillo come MSN Messenger. L'indiscrezione è una bufala

Whatsapp, niente trillo come MSN Messenger. L'indiscrezione è una bufala
di

Tutti coloro che hanno utilizzato almeno una volta MSN Messenger (o Windows Live Messenger, come si chiamava negli ultimi mesi di vita), si saranno imbattuti nel trillo. Si trattava di un suono che serviva per attirare l'attenzione degli amici o semplicemente infastidirli, al punto che per molti era divenuto un vero e proprio incubo.

Di recente sul web si era sparsa sul web l'indiscrezione che voleva Whatsapp al lavoro su una funzione simile da includere nelle chat.

Varie testate parlavano di test già in corso e riservati ad una ristretta cerchia di utenti. A calmare le acque ci ha pensato l'account ufficiale Twitter di WABetaInfo, una delle testate più affidabili ed attive sul mondo di Whatsapp e di cui ci siamo serviti a più riprese per pubblicare indiscrezioni su novità in arrivo nell'applicazione.

In un breve tweet in cui è anche stato allegato uno screenshot emerso in rete, i redattori hanno bollato il tutto come una fake news in quanto "attualmente non è in fase di sviluppo nessuna funzione legata all'invio di suoni come il trillo". Evidentemente quindi si trattava di una bufala, come tante emerse sul web negli ultimi tempi.

Non è invece una bufala la notizia sullo sviluppo di un'app per iPad di Whatsapp, sulla cui data di lancio ancora non sono disponibili informazioni.

Quanto è interessante?
2