Whatsapp sarà vietato ai minori di 16 anni in Italia ed Europa

Whatsapp sarà vietato ai minori di 16 anni in Italia ed Europa
di

Importante novità in arrivo dal fronte Whatsapp. Secondo quanto notato dai colleghi di WABetaInfo, con la versione 2.19.222 dell'applicazione per Android, gli sviluppatori hanno introdotto una limitazione d'utilizzo importante per coloro che non soddisfano i requisiti di età minima.

A quanto pare, infatti, coloro che hanno meno di 16 anni non saranno in grado di utilizzare Whatsapp in Europa, Italia compresa.

WABetaInfo aveva notato l'aggiunta ai termini del servizio già lo scorso mese di Aprile, ma con l'ultimo aggiornamento sembra essere entrata in vigore la regola. Nella politica interna infatti si legge che "se si risiede in un paese della regione europea, l'utente dovrà avere almeno 16 anni per utilizzare i servizi, o l'età superiore necessaria nel suo paese affinchè sia autorizzato a registrarsi".

Ad oggi non è noto in che modo Whatsapp controllerà se si soddisfano i requisiti d'età, tanto meno se i minori potranno essere autorizzati dai genitori o tutori per utilizzare l'applicazione. Nel resto del mondo, invece l'età minima sembra essere scesa a 13 anni, in controtendenza rispetto al trend italiano ed europeo.

Nell'ultima versione di Whatsapp per Android è stato introdotto lo sblocco dell'applicazione tramite impronta digitale. Su iOS da inizio anno è disponibile l'opzione che consente di sbloccare l'app tramite Touch ID e Face ID.

FONTE: wabetainfo
Quanto è interessante?
4