Anche il whiskey approda nel metaverso: ecco il Jack Daniel's... virtuale!

Anche il whiskey approda nel metaverso: ecco il Jack Daniel's... virtuale!
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo aver visitato il Bar di Heineken nel Metaverso a Milano, di certo resta ben poco del mondo reale che ci stupirebbe di trovare anche in quello virtuale. Era solo questione di tempo, quindi, prima di fare i conti anche con il Jack Daniel's nel metaverso.

In realtà, non c'è ancora nulla di ufficiale ma solo una voce di corridoio, opportunamente avvalorata da indizi non di poco conto, relativi alla registrazione del marchio in ambito NFT e Metaverso, perciò non è ancora chiaro come, quando e dove il leggendario brand di whiskey deciderà di diventare digitale.

La richiesta di trademark presso lo USPTO (United States Patent and Trademark Office) è datata 13 settembre 2022 ed è possibile leggere che l'azienda sarebbe intenzionata alla vendita di file multimediali come NFT, bevande virtuali, accessori da bar, abbigliamento e collezionabili, il tutto all'interno di un non meglio specificato metaverso.

L'evidenza di tale richiesta è stata resa pubblica da Michael Kondoudis, avvocato specializzato proprio in marchi e brevetti, in data 19 settembre 2022.
Non si sa ancora molto, quindi, ma è lecito aspettarsi grandi cose dalla leggenda del Tennessee, dopo aver apprezzato l'opera d'arte NFT social di Bombay, altro big del settore che si è tuffato sulla blockchain con un progetto a dir poco innovativo.

FONTE: finbold
Quanto è interessante?
1