Wi-Fi in macchina? Netgear lancia il mobile router Nighthawk M1

di

Comunicato stampa Netgear: In un mondo iper-connesso, dove domotica e IoT la fanno da padrone, non poteva mancare il coinvolgimento del settore automotive, che ormai da tempo si è affacciato al mondo della connessione WiFi.

La soluzione arriva da Netgear, che propone un prodotto semplice, innovativo e molto performante: il mobile router Nighthawk M1. Grazie a questo dispositivo è possibile usufruire di una rete WiFi on-board a una velocità di download impareggiabile e, grazie alla possibilità di connettere - con una semplice Sim card da inserire nello slot dedicato integrato - fino a un massimo di 20 dispositivi, i passeggeri potranno aggiornare le mappe, vedere il traffico in tempo reale, guardare film in streaming o contenuti multimediali sul proprio smartphone/tablet.

Insomma, a ognuno la propria rete WiFi… in auto come a casa. Inoltre, questa soluzione rappresenta un risparmio sui costi, soprattutto quando ci si trova all’estero dove la connessione WiFi acquista ancora più importanza!

Nighthawk M1:

  • Supporta i sistemi di videosorveglianza Arlo e può essere utilizzato come base station permettendo all’utente di avere il proprio sistema di sicurezza sempre con sé a portata di mano.
  • Ha una velocità di download impareggiabile. È l’unico Mobile Router con velocità LTE fino a 1 GB. Il che si traduce in streaming di file video e di contenuti multimediali in un lampo, proprio come a casa.
  • Grazie alla tecnologia WiFi AC dual, permette di collegare fino a 20 dispositivi. Questo vuol dire che non solo è possibile usufruire di una connessione WiFi in tutti i dispositivi collegati, ma che la porta Ethernet può essere utilizzata anche come LAN per il collegamento cablato del PC.
  • E se a fine giornata non vediamo l’ora di condividere i file? Con le 2 porte USB e lo slot microSD è possibile accedere a contenuti caricati su disco esterno o microSD e condividerli con tutti i dispositivi collegati.

Ha una batteria potente, fondamentale per chi viaggia in auto e non sempre ha la possibilità di ricaricare troppi dispositivi. In condizioni di pieno utilizzo garantisce 24h di durata e può anche essere utilizzato costantemente alimentato a cavo, funzionando come un router.

Un’altra importante “preoccupazione”, alle porte delle vacanze, riguarda la sicurezza… non solo quella domestica. Se si decide, infatti, di raggiungere la propria meta vacanziera in automobile o di fare un tour “on the road”, la nostra automobile diventa un po’ la nostra “casa mobile” e come tale va sorvegliata! Netgear ha pensato a soddisfare anche questa esigenza con Arlo Go: la videocamera di sicurezza 100% senza fili da portare sempre con sé. Garanzia della tranquillità vacanziera, Arlo Go è estremamente pratica: può essere posizionata praticamente ovunque senza la necessità di essere collegata a una rete WiFi e funziona con la rete telefonica mobile (3G e 4G LTE). Basta acquistare e inserire una SIM con traffico dati per avere la sicurezza a portata di mano.

Posizionandola all’interno dell’auto, l’utente potrà, ad esempio, godersi una pausa pranzo in un punto di ristoro in totale relax senza preoccuparsi che i propri averi diventino obiettivo di malintenzionati poiché, in qualsiasi momento, potrà monitorare tutto tramite l’app Arlo.

Arlo Go è perfettamente integrata con Nighthawk M1, che può essere utilizzato come base station permettendo così di portare con sé solo Arlo Go e non l’intero sistema.

Quanto è interessante?
4
Wi-Fi in macchina? Netgear lancia il mobile router Nighthawk M1