di

In un settore sempre all'avanguardia come quello aereo, ci si aspetta sempre le ultime innovazioni del campo, ma non è così. The Register riporta infatti che i Boeing 747-400, che sono stati lanciati per la prima volta nel 1988, sono rimasti indietro di qualche decade da questo punto di vista e vengono aggiornati tramite i vecchi floppy disk.

La notizia si basa su un video in cui i ricercatori di sicurezza di Pen Test Partners mostrano un 747 della British Airways dall'interno: solitamente tour come questi sono vietati per ragioni di sicurezza, ma in questo caso è stato possibile a causa della pandemia di Coronavirus ed il lockdown che secondo molti potrebbe far scorrere la parola fine sulla produzione del velivolo. Il team ha ispezionato da cima a fondo il vano avionico sotto il ponte passeggeri, in cui sono presenti tutte le componenti che garantiscono il corretto funzionamento dell'aereo.

La scoperta del floppy disk da 3,5 pollici è avvenuta nella cabina di pilotaggio, dove viene utilizzato per aggiornare ogni 28 giorni il database di navigazione comprensivo di percorsi di volo, piste di atterraggio e decollo ed aeroporti.

Lo scorso anno l'Esercito Americano ha eliminato i floppy disk per i lanci nucleari, ma notizie di questo tipo non sono nuove. Anche l'ISS è piena di floppy disk, ad esempio.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
6