Wikipedia al lavoro su un'intelligenza artificiale in grado di individuare le modifiche errate

di

A tutti prima o poi sarà capitato di imbattersi in una pagina Wikipedia modificata per scherzo o errore da qualche utente. La fondazione però ha annunciato di aver lanciato un nuovo servizio d'intelligenza artificiale volto proprio ad abbattere questo sistema.

L'AI, battezzato Objective Revision Evaluation Service (ORES), analizzerà in automatico le revisioni presentate ed individuerà in maniera semplice ed immediata i potenziali spam o troll. Wikimedia Foundation afferma che “funzionerà come un paio di occhiali da sole a raggi x”, dal momento che mette in evidenza tutto ciò di sospetto. In questo modo il personale di Wikipedia avrà il compito più facile di individuare le modifiche errate per eliminarle in tempi più brevi.
L'AI però distinguerà gli errori e li categorizzerà in errori umani involontari e modifiche dannose. Un esempio è stato diffuso e può essere visualizzato nello screenshot in calce: sulla destra è presente una modifica falsa ma non dannosa, in quanto non accurata o utile, mentre sulla sinistra la controparte.
Wikimedia Foundation però sottolinea che non si tratta della prima intelligenza artificiale sviluppata per aiutare i redattori a controllare i contenuti del sito.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0
Wikipedia al lavoro su un'intelligenza artificiale in grado di individuare le modifiche errate