Wikipedia oscura le immagini in vista del voto sulla riforma del copyright

Wikipedia oscura le immagini in vista del voto sulla riforma del copyright
di

Nuova protesta per Wikipedia Italia, dopo quella dello scorso Luglio. L'enciclopedia online ha deciso di oscurare tutte le immagini presenti sulla piattaforma come segno di protesta in vista del voto di oggi da parte del Parlamento Europeo sulla riforma del copyright.

Una riforma che ha messo d'accordo grossa parte dei colossi del web, i quali si sono detti contrari al voto del Parlamento Europeo.

L'iniziativa di Wikipedia però è singolare e si rivolge direttamente agli Eurodeputati. Attraverso un'apposita pagina, raggiungibile tramite questo indirizzo, l'enciclopedia invita gli utenti a rivolgersi direttamente ai deputati eletti per convincerli a dare parere contrario alla riforma. Il tutto è possibile tramite un apposito form che consente di scegliere l'Eurodeputato a cui inviare una mail appositamente precompilata e contenente tutte le ragioni per cui dovrebbe votare no. In alternativa, sono messi a disposizione anche i numeri di telefono per ciascun rappresentante ed una serie di consigli su come impostare la telefonata.

Wikipedia nell'ambito dell'iniziativa #fixcopyright sostiene alcune modifiche alla normativa sul diritto d'autore.

Per quanto riguarda la protezione del pubblico dominio, il sito invita gli Eurodeputati a votare si all'Emendamento 190, in quanto il "Parlamento europeo deve assicurare a tutti di poter godere delle opere nel pubblico dominio online, così come possono fare di persona. Le opere nel pubblico dominio arricchiscono il deposito mondiale di conoscenza e cultura, rendendo inoltre progetti educativi come Wikipedia ancora più utili".

Wikipedia si scaglia anche a favore della libertà di panorama, in quanto chiunque legge gli articoli presenti sull'enciclopedia "trarrebbe beneficio anche da una maggiore disponibilità di foto di palazzi e paesaggi urbani da poter condividere liberamente online. La legge sul diritto d'autore europea dovrebbe includere un'eccezione per le fotografie di opere di architettura e scultura negli spazi pubblici", motivo per cui invita i deputati a votare voti sì all'emendamento 243.

Parere positivo anche nei confronti degli emendamenti 244, 210 e 189, Wikipedia sostiene che "tutti dovrebbero essere liberi di condividere video, creare meme e linkare articoli di giornale senza eccessive restrizioni".

La piattaforma si schiera anche a favore degli emendamenti 240-242 e riguardante l'estrazione di testo e di dati, che "non dovrebbe essere circoscritta ad alcuni istituti o a determinati scopi. Tutti dovrebbero essere in grado di sfruttare i dati cui hanno accesso legale per approfondire le proprie conoscenze sul mondo in cui viviamo".

Quanto è interessante?
7