di

Al Mobile World Congress di Barcellona, abbiamo avuto modo di mettere le mani anche sul nuovo Vikio View 2 e View 2 pro di Wiko, che sono stati presentati dall'azienda proprio in occasione della fiera d'elettronica e mobile della città catalana.

I nostri due inviati, Nicolò ed Andrea, hanno avuto modo di provarli entrambi e nell'anteprima che trovate poco sopra la notizia avrete modo di vedere all'opera i cellulari per capire tutte le novità introdotte dal produttore.

Ciò che risalta immediatamente all'occhio è il grosso schermo da 18:9, molto lungo, bezel-less con l'ormai onnipresente "tacca" per la fotocamera frontale, che se da un punto di vista ricorda molto Essential Phone di Andy Rubin, dall'altro è molto simile ad iPhone X di Apple, in particolare la configurazione posteriore della fotocamera, con le lenti poste verticalmente e non orizzontalmente. E' ovviamente presente anche il più classico dei sensori per le impronte digitali, facilmente accessibile in quanto montato al centro della scocca posteriore.

Chiaramente però siamo di fronte a due smartphone di fascia bassa, che si rivolgono ad una categoria di utenti che non hanno troppe pretese e non intendono spendere molto per uno smartphone.

Quanto è interessante?
5