Wind e Tre Italia avrebbero trovato l'accordo per la fusione

di

Secondo quanto riferito oggi dall'agenzia di stampa ADNKronos, Wind e Tre Italia avrebbero pressochè trovato l'accordo per la fusione e le due società controllanti, Vimplecom e Hutchison Whampoa, dovrebbero ufficializzare il tutto nel giro di pochi giorni.

Alcune fonti provenienti da ambienti vicini alle due società affermano che l'accelerata definitiva si sarebbe registrata nel corso delle ultime due settimane, e l'accordo sarà ratificato al massimo entro la settimana in corso. Il nuovo gruppo chiaramente opererà esclusivamente in Italia, dal momento che la fusione riguarda il nostro paese.
Si tratta di una fusione destinata a modificare profondamente il mercato italiano, dal momento che nel primo semestre Wind ha fatto registrare la miglior performance del segmento mobile (+16%( con i ricavi totali che si attestano a 2,160 milioni di Euro. Wind, dal canto suo, sta anche lavorando per ampliare quanto più possibile la copertura 4G attraverso una nuova ondata di finanziamenti che mirano ad espandere la rete superveloce. 

Quanto è interessante?
0