Windows 10 2021, Microsoft conferma i primi test e poi rimuove tutto

Windows 10 2021, Microsoft conferma i primi test e poi rimuove tutto
di

Sembra proprio che sia in arrivo un aggiornamento interessante per Windows 10. Infatti, Microsoft ha pubblicato una frase che conferma il mese di inizio dei primi test, salvo puoi rimuovere tutto quando ormai la notizia era già stata ripresa da diverse fonti di informazione.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Wccftech e MSPowerUser, l'azienda di Redmond ha prima pubblicato e poi rimosso una frase relativa alla prossima major release del suo sistema operativo. Quest'ultima faceva riferimento all'arrivo, nel mese di giugno 2020, del supporto a Direct ML e NVIDIA CUDA in una build che sarà scaricabile dal Fast Ring. Inoltre, nel post coinvolto, pubblicato sul blog ufficiale di Microsoft, era presente la scritta "Iron (Fe)", che secondo molti potrebbe essere il codename del prossimo aggiornamento di Windows 10.

Insomma, tutto fa pensare che i primi utenti, essenzialmente gli addetti ai lavori, potranno iniziare a testare le funzionalità di Windows 2021, codename "Iron (Fe)", già a partire dal prossimo mese. Al momento attuale, gli Insiders del Fast Ring stanno provando la build 20H2, che però sembra non essere altro che un piccolo "service pack", mentre l'update di cui stiamo parlando dovrebbe introdurre delle funzionalità intriganti.

Insomma, presto potrebbero esserci interessanti novità per gli utenti di Windows 10. Staremo a vedere.

Crediti immagine presente in calce alla notizia: Wccftech.

FONTE: Wccftech
Quanto è interessante?
4
Windows 10 2021, Microsoft conferma i primi test e poi rimuove tutto