Windows 10, l'aggiornamento KB4598479 risolve un grave bug

Windows 10, l'aggiornamento KB4598479 risolve un grave bug
di

Con il rilascio del primo Patch Tuesday del 2021, Microsoft ha annunciato di aver risolto un grave bug che attanagliava Windows 10 ed introdotto con una patch rilasciata in precedenza dalla stessa compagnia di Redmond.

Questo problema provocava il mancato funzionamento della funziona "Ripristina PC", che restituiva come errore "si è verificato un problema durante il ripristino del PC. Non sono state apportate modifiche".

Secondo quanto affermato da Microsoft, il bug riguardava principalmente le versione 1903 e 1909 di Windows 10 ed ha causato non pochi grattacapi agli utenti che tentavano di ripristinare i loro PC.

Nel changelog della patch si legge che "questo aggiornamento apporta miglioramenti alla qualità del servicing stack, che è il componente che installa gli aggiornamenti di Windows. Il Servicing stack updates (SSU) permette di avere uno stack di manutenzione sempre affidabile, in modo che i dispositivi possano ricevere e installare gli aggiornamenti Microsoft".

L'installazione può essere effettuata direttamente attraverso Windows Update, tramite il pannello di controllo del sistema operativo. Se non siete in grado di completare il download, basta semplicemente disinstallare l'aggiornamento KB4524244 che ha introdotto il bug: in questo modo non dovrebbero più esserci problemi di questo tipo.

A ridosso del weekend, intanto, è emerso un altro grave bug di Windows 10 che porta anche al danneggiamento del disco rigido.

FONTE: Betanews
Quanto è interessante?
4