Windows 10, l'aggiornamento KB5003430 danneggia i file audio: come risolvere

Windows 10, l'aggiornamento KB5003430 danneggia i file audio: come risolvere
di

Ancora problemi con gli aggiornamenti di Windows 10. Secondo quanto riferito da vari siti, il pacchetto KB5003430 starebbe causando non pochi grattacapi con i file audio presenti sui PC, che in determinate circostanze verrebbero danneggiati.

A quanto pare, il problema riguarderebbe le versioni 2004 e 20H2 di Windows 10, e ad essere interessati sarebbero i file FLAC, che nel caso di modifica dei metadati non sarebbero più riproducibili. L'aspetto più importante da sottolineare è rappresentato dal fatto che una volta danneggiati, i file non sarebbero recuperabili.

Microsoft ha sottolineato che il problema può sorgere dopo aver modificato il titolo di un file FLAC o altri metadati. Per tale motivo, il colosso di Redmond sottolinea che "questo problema potrebbe verificarsi quando i file FLAC contengono un frame ID3 prima dell'intestazione FLAC. Il frame ID3 contiene metadati come titolo e artista". E' disponibile anche uno script PowerShell che può essere scaricato attraverso questo indirizzo e che dovrebbe consentire di riparare i file danneggiati.

Tuttavia, la soluzione migliore è evitare l'installazione dell'aggiornamento o disinstallarlo. Non è chiaro se Microsoft abbia intenzione di lanciare un fix per risolvere o meno.

Nel frattempo, tra poco più di due settimane Microsoft potrebbe presentare il nuovo Windows 11 in un evento già annunciato a cui dovrebbe prendere parte anche Satya Nadella.

Quanto è interessante?
5