Windows 10 va in crash se si digita questo indirizzo in Google Chrome

Windows 10 va in crash se si digita questo indirizzo in Google Chrome
di

Ancora un bug per Windows 10, dopo quello che provoca il danneggiamento del disco rigido. Nelle ultime ore è emerso un altro problema che causa l'arreso anomalo di Windows digitando un indirizzo in Chrome.

La scoperta è stata effettuata da un ricercatore di sicurezza che anche in passato aveva pubblicato bollettini simili.

Secondo quanto affermato, visitando l'indirizzo ".globalrootdevicecondrvkernelconnect" in Chrome, il sistema operativo andrebbe in crash causando la tanto temuta Blue Screen of Death di Windows 10.

Nei test condotti da BleepingComputer, viene evidenziato che il bug può essere trovato in ogni versione di Windows dalla 1709 alla 20H2, e non è escluso che ad essere interessate siano anche le build precedenti a quelle citati.

BleepingComputer evidenzia che, sebbene l'arresto anomalo non sia grave, il bug potrebbe essere sfruttato da un utente malintenzionato per mascherare altre attività o per impedire alle vittime di utilizzare normalmente i computer.

Microsoft, però, in una dichiarazione rilasciata alla stessa testata ha dichiarato che "si impegna a esaminare i problemi di sicurezza segnalati e forniremo gli aggiornamenti per i dispositivi interessati il ​​prima possibile". Al momento però non vi è alcuna indicazione sulla possibile data di pubblicazione della patch, e come sempre vi terremo aggiornati non appena saranno disponibili ulteriori informazioni.

Quanto è interessante?
6