Windows 10: confermata la presenza di Project Spartan nella prossima Tech Preview

di

Microsoft ha confermato che Project Spartan, il nome in codice momentaneo con cui si identifica il nuovo browser sviluppato dalla società di Redmond, sarà presente nella prossima Technical Preview di Windows 10, che secondo alcune voci dovrebbe vedere la luce nel mese di Aprile. La beta del browser, a quanto pare, includerà diverse funzionalità nuove e modifiche apportate anche al motore di rendering dal team che lavora su Internet Explorer.

Project Spartan, infatti, utilizzerà il motore di rendering presente nella build 10041 di Windows 10, con una nuova interfaccia utente ed il supporto per le estensioni, che riprenderanno il funzionamento di quelle presenti da tempo su Google Chrome.
A giudicare dalle affermazioni dei vari dirigenti della società di Redmond, Spartan non sarà l'unico browser che troveranno gli utenti sul sistema operativo, ma accompagnerà comunque Internet Explorer 11 che secondo alcuni rumor sarebbe ormai prossimo al pensionamento definitivo.
Coloro che hanno installato la build 10041 di Windows 10 possono attivare il motore EdgeHTML in Internet Explorer attraverso le impostazioni. 

Quanto è interessante?
0