Windows 10 dirà addio all'Aero Shake, ma porterà novità interessanti a feature Legacy

Windows 10 dirà addio all'Aero Shake, ma porterà novità interessanti a feature Legacy
di

Dopo il lancio del Patch Tuesday di gennaio 2020 per Windows 10, che ha portato con sé anche un importante fix per un bug riguardante la funzione “Ripristina PC”, ora in casa Microsoft si sta lavorando per disattivare la funzione Aero Shake e portare novità alle feature Legacy.

Come riportato da Windows Latest, dopo diversi anni il colosso di Redmond avrebbe deciso infine di rimuovere tale funzionalità detta molto banalmente anche come “Shake to Minimize” o “Scuoti per ridurre”, la quale consiste proprio nel selezionare una finestra con il tasto sinistro e scuotere il cursore per ridurre a icona tutte le altre e lasciare quella selezionata aperta come schermata principale.

Aggiunta con Windows 8 e giunta fino a Windows 10, secondo i dati raccolti dall’azienda non è stata molto utilizzata in tutti questi anni e, per questo motivo, ora le build di anteprima del sistema operativo per PC più usato al mondo mostrano che verrà disattivata di default.

Nonostante ciò, è possibile riattivarla molto facilmente tramite l’editor del Registro di sistema come spiegato da Microsoft stessa nelle note della Build 21286: “Aero Shake è disabilitato in questa build. Per abilitarlo, dovrai andare nell'Editor del Registro di sistema e creare una nuova voce DWORD denominata DisallowShaking con un valore di 0”. In alternativa, prossimamente gli sviluppatori introdurranno un semplice pulsante nell’app Impostazioni.

Ma non è l’unica novità in arrivo su Windows 10: l’azienda sta infatti aggiungendo funzionalità inedite su app Legacy proprio come l’Editor del Registro di sistema e Gestione dispositivi, schermate che ora riceveranno rispettivamente una nuova combinazione di tasti (CTRL + Backspace) per eliminare rapidamente alcune stringhe di testo, e poi la funzione “ViewDrivers” per permettere di identificare rapidamente i driver che utilizzano file .inf e confrontarli con l’ultima versione rilasciata dal produttore d’interesse.

Si parla poi anche delle funzioni in arrivo con l’aggiornamento 21H2 atteso per questo autunno, tra cui la nuova gestione dell’archiviazione.

Quanto è interessante?
5