Windows 10, Intel rilascia gli ultimi driver dell'anno: le novità e come scaricarli

Windows 10, Intel rilascia gli ultimi driver dell'anno: le novità e come scaricarli
di

Mentre molti utenti stanno ancora scaricando il Patch Tuesday di dicembre per Windows 10, Intel ha deciso di rilasciare gli ultimi aggiornamenti del 2020 dei suoi driver a tutti gli utenti. Ecco tutte le novità che il colosso statunitense delle CPU ha deciso di introdurre questo mese.

Innanzitutto, è doveroso precisare alcuni dettagli tecnici per sapere chi otterrà questi driver e come scaricarli e installarli: i nuovi driver Intel DCH versione 27.20.100.9030 saranno accessibili a tutti coloro che eseguono Windows 10 versione 1709 o successiva, possiedono processori Intel Core di sesta generazione o seguenti e processori Celeron e Pentium. L’update sarà scaricabile tramite lo strumento apposito Driver & Support Assistant offerto da Intel stessa: sebbene attualmente non risulti ancora disponibile per l’attivazione automatica, sarà possibile scaricarlo immediatamente tramite l’opzione “Verifica aggiornamenti”.

Detto ciò, vediamo quali sono le novità in arrivo: principalmente si tratta di migliorie alle prestazioni, rimozione di bug e aggiunta del supporto di molti videogiochi come Fortnite, Rainbow Six Siege, Shadow of the Tomb Raider, Tomb Raider, Battlefield V, Hitman 2, Forza Motorsport 6, Dragon Quest XI S e Football Manager 2021.

Non mancano però anche correzioni ai problemi di sfarfallio dello schermo, specialmente nel caso di alcune finestre di app specifiche come Microsoft Excel e PowerPoint. Tutti i problemi di compatibilità ora sarebbero stati risolti, assieme anche a bug di numerazione di display esterni e nella riproduzione dei video. Nonostante ciò, Intel ha già chiarito che ci sono ancora alcuni "problemi noti" con la grafica, come problemi di prestazioni con l'app YouCam Camera Preview e altre anomalie grafiche in alcuni giochi.

Ricordiamo infine che nel 2021 gli aggiornamenti principali di Windows 10 potrebbero cambiare: in primavera (verso aprile-maggio) potrebbe arrivare un update secondario anziché uno ricco di funzionalità, mentre verso ottobre-novembre dovrebbe giungere la patch principale con Fluent Design ed Esplora File rinnovato.

Quanto è interessante?
2