Windows 10 su iPad con supporto al mouse: possibile con Windows Virtual Desktop

Windows 10 su iPad con supporto al mouse: possibile con Windows Virtual Desktop
di

In fase di presentazione del nuovo iPad Pro, Apple ha per la prima volta messo a confronto il proprio tablet con i laptop e PC. Tuttavia, il colosso di Cupertino, pur riconoscendo le potenzialità del dispositivo, si è sempre rifiutato di implementare alcune feature tipiche dei computer, come il supporto al mouse.

In soccorso di tutti quelli che lo chiedono arriva Windows Virtual Desktop, un'applicazione non esattamente nuova dal momento che è stata lanciata in anteprima lo scorso anno. L'app, come vi mostriamo nel filmato presente in calce, porta un desktop tipico del sistema operativo di Microsoft grazie ai server cloud Azure.

L'ultima novità importante è rappresentata dal fatto che, come mostrato dal MS Remote Desktop Service Group Manager Scott Manchester, è in arrivo il supporto ai mouse, una novità assoluta per iOS.

E' bene precisare che non tutti i mouse Bluetooth sono supportati. Nella demo Manchester usa un mouse Swiftpoint GT che è ottimizzato per funzionare con Teamviewer, WMware, Splashtop e Parallels.

L'aspetto interessante è dato dal fatto che grazie a Windows Virtual Desktop un iPad Pro può a tutti gli effetti trasformarsi in un laptop Windows, a patto che si connetta a Windows Virtual Desktop, il che implica la presenza di una connessione dati.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
3

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it