Windows 10, Microsoft ha cancellato Sets per alcuni problemi tecnici

di

Microsoft ha silenziosamente annunciato la cancellazione del progetto Sets, che avrebbe dovuto debuttare prossimamente introducendo un nuovo modo per gestire i software su Windows 10 per PC, tramite un sistema a schede.

Secondo quanto riportato da ZDNet, gli ingegneri della compagnia di Redmond hanno interrotto i lavori sulla feature, sebbene sia stata inclusa in alcune versioni messe a disposizioni degli Insider negli scorsi mesi.

Le motivazioni che hanno spinto gli sviluppatori a prendere la drastica decisione sarebbero da ricercare nello scarso riscontro registrato dagli utenti: Sets, che avrebbe dovuto debuttare prossimamente in via ufficiale su Windows 10 per poi arrivare anche su Edge, è stato implementato nella suite di produttività Office, dove però non ha preso piede. A ciò si aggiungono anche delle difficoltà tecniche di integrazione nel sistema operativo, che evidentemente hanno suggerito al team che se ne stava occupando di concentrarsi su altre funzioni piuttosto che su questa.

Non sappiamo quale sia il destino di Sets per Edge, soprattutto alla luce della recente riscrittura del browser che sarà ripubblicato con il sorgente basato su Chromium.

Microsoft, dal canto suo non ha fornito molte indicazioni ma il senior program manager Rich Turner ha affermato che "l'esperienza Sets non esiste più".

Non si tratta ovviamente di una scelta insolita, in quanto spesso gli sviluppatori hanno preso decisioni di questo tipo.

FONTE: engadget
Quanto è interessante?
7