Windows 10: Microsoft conferma la presenza del recovery tool

di

La prima Technical Preview di Windows 10 per smartphone dovrebbe essere disponibile nel corso di questa settimana, e con l'avvicinarsi del rilascio arrivano anche alcune nuove informazioni sulle caratteristiche che avrà la versione portatile del nuovo sistema operativo di Microsoft. Gabriel Aul, sul proprio account ufficiale Twitter, ha infatti annunciato che a disposizione degli utenti ci sarà anche uno strumento di ripristino, a conferma di alcune indiscrezioni già emerse negli scorsi giorni.

Tutti coloro che installeranno la beta dell'OS, quindi, grazie a questo strumento potranno effettuare il downgrade, il che permetterà loro di provare anche in maniera più serena la nuova esperienza utente predisposta dalla società di Redmond. I dettagli sul suo funzionamento, almeno al momento non sono noti, così come non è chiaro se questo tool sarà disponibile su PC oppure se farà parte delle applicazione preinstallate su Ten. La cosa certa è rappresentata dal fatto che sarà compatibile con tutti i terminali. Uno strumento simile è già presente da tempo su PC.  

Quanto è interessante?
0
Windows 10: Microsoft conferma la presenza del recovery tool