Windows 10: Microsoft corre ai ripari con un aggiornamento d'emergenza

Windows 10: Microsoft corre ai ripari con un aggiornamento d'emergenza
di

Microsoft ha deciso di correre ai ripari e nelle scorse ore ha rilasciato un aggiornamento d'emergenza per Windows 10 1903 e 1909, allo scopo di correggere una grave vulnerabilità di sicurezza che è stata riportata nel protocollo SMBv3.1.1.

La patch KB4551762 arriva a pochi giorni di distanza dal Patch Tuesday di Marzo 2020, e secondo quanto riportato porta il numero di build a 18632.720 e 18363.730.

La falla di sicurezza potenzialmente consentiva ad un aggressore di eseguire codice malevolo da remoto, il che avrebbe potuto compromettere i dati presenti sui dispositivi grazie ai privilegi di sistema.

Secondo quanto emerso, però, Microsoft si sarebbe mossa in anticipo e ad oggi non ci sono prove che dimostrano lo sfruttamento della falla.

Il bug era trapelato all'inizio di questa settimana, a causa di quello che è stato definito da molti un misunderstanding tra Microsoft ed alcuni sviluppatori di antivirus, che hanno pubblicato in rete i dettagli del bug prima della pubblicazione dell'aggiornamento. E' emerso anche che Microsoft inizialmente non aveva intenzione di rilasciare correzioni nel mese appena iniziato, ma la scelta è risultata praticamente doverosa per evitare potenziali attacchi.

L'aggiornamento è disponibile in Windows Update, e vista la gravità della falla consigliamo di installarlo nel minor tempo possibile per tenere i propri dati al sicuro.

FONTE: ZDNET
Quanto è interessante?
5