Windows 10: Microsoft al lavoro per migliorare le funzioni di ricerca file

Windows 10: Microsoft al lavoro per migliorare le funzioni di ricerca file
di

Tempo di aggiornamenti per Windows 10. Microsoft infatti ha rilasciato la buld 18267 del sistema operativo agli iscritti al programma Insider, nel Fast Ring. Secondo quanto trapelato sul web, il colosso di Redmond starebbe per apportare delle interessanti modifiche e migliorie alla funzionalità di ricerca file di Ten.

Nella nuova build, infatti, la società di Satya Nadella ha incluso uno strumento di ricerca aggiornato che ricerca i file e le cartelle in Windows Search. La funzione è stata battezzata "Enhanced Search" e per essere abilitata richiede l'indicizzazione manuale di ogni directory di file sul PC.

E' chiaro che all'inizio l'intero processo potrebbe richiedere abbastanza tempo, ma terminata l'indicizzazione il risultato sarà degno di nota in quanto la ricerca di file e directory risulterà significativamente più veloce.

Al momento si tratta di una semplice versione iniziale, motivo per cui la build finale che dovrebbe finire nelle mani degli utenti nel corso dei prossimi mesi potrebbe essere significativamente diversa. Non è nemmeno da escludere l'ipotesi che porta alla cancellazione completa dello sviluppo, come fatto in passato. Tutto si baserà sui feedback ricevuti da parte degli iscritti al programma Insider.

Potrebbe però trattarsi della funzione cardine del primo major update del 2019, che potrebbe vedere la luce nella prima metà del prossimo anno.

FONTE: TechRadar
Quanto è interessante?
4