Windows 10: Microsoft prepara una patch da 1 gigabyte per il day one

di

Siamo ormai vicini al lancio di Windows 10. Il nuovo sistema operativo della società di Redmond, infatti, debutterà domani 29 Luglio a livello mondiale sia per gli Insider che per coloro che hanno effettuato la prenotazione online. Col passare del tempo però emergono nuove informazioni sul peso che avrà l'OS.

Secondo quanto affermato da alcuni siti, la prima installazione richiederà poco meno di 500 megabyte, ma una volta avviato il sistema per la prima volta, verrà installata una patch da 1 gigabyte che conterrà correzioni messe a punto dal colosso di Redmond negli ultimi giorni e che renderanno più stabile il software.
Questo pacchetto porterà la build del sistema operativo alla 10240.16405.150725-1815.th1, sia sui sistemi a 32 che quelli a 64-bit e potrà essere installato anche manualmente se si decide di installare Ten da zero. 
Ricordiamo che per il primo anno Windows 10 sarà completamente gratuito anche per coloro che possiedono una copia piratata dei precedenti sistemi operativi. 

Quanto è interessante?
0