Windows 10, Microsoft punta a insidiare Zoom con questa comoda funzione

Windows 10, Microsoft punta a insidiare Zoom con questa comoda funzione
di

In attesa dell'October 2020 Update, Microsoft sta continuando a migliorare il suo sistema operativo Windows 10. Più precisamente, questa volta c'è una nuova funzionalità legata alle videochiamate.

In particolare, stando anche a quanto riportato da MSPowerUser e WindowsLatest, coloro che hanno installato l'Insider Preview Build 20211 sono riusciti ad accedere a una funzionalità chiamata Meet Now, che di fatto va a rendere immediato l'avvio di videochiamate su Windows 10. Infatti, gli utenti possono accedere a questa funzione tramite un'icona posizionata nel menu presente in basso a destra, quello dove fa capolino l'orario.

Premendo sulla succitata icona, l'utente potrà creare un meeting o partecipare a una "riunione" già avviata. Gli inviti relativi alle videochiamate possono essere inviati mediante un apposito link generato automaticamente. Il tutto avviene attraverso Skype, passando per il client desktop oppure per la versione Web del sito ufficiale del servizio tramite il browser Edge. La principale comodità? Non serve un account. È tutto semplice e gratuito: si invia un link alle persone coinvolte nella videochiamata e queste ultime possono accedervi in un battibaleno.

Si tratta sicuramente di una funzionalità interessante, che per il momento è in una sua fase preliminare, dato che Microsoft sta svolgendo dei test internamente. In ogni caso, sono già in molti a pensare che questa "mossa" dell'azienda di Redmond sia legata al recente successo di Zoom.

Quanto è interessante?
6
Windows 10, Microsoft punta a insidiare Zoom con questa comoda funzione