Windows 10: Microsoft rilascia un'app per risolvere i problemi con la ricerca

Windows 10: Microsoft rilascia un'app per risolvere i problemi con la ricerca
di

Nonostante i vari aggiornamenti, i problemi di Windows Search in Windows 10 continuano a persistere. Per questo motivo, Microsoft ha deciso di correre ai ripari e nella giornata di oggi ha pubblicato un tool, ancora in fase beta, che almeno teoricamente dovrebbe risolvere i disservizi.

L'applicazione può essere scaricata tramite questo indirizzo ed una volta avviata mostra informazioni sull'indicizzazione della ricerca di Windows. In caso di malfunzionamenti, inoltre, basta avviarla per effettuare il riavvio del processo o per ripristinare il servizio di ricerca.

Si tratta a tutti gli effetti di uno strumento di diagnostica, che consente di scoprire se una particolare applicazione, file o eseguibile è indicizzato da Windows Search e visualizza anche l'elenco dei percorsi esclusi. Quest'ultimo aspetto è centrale, in quanto se per un determinato file non viene effettuata l'indicizzazione, non è possibile cercarlo tramite lo strumento incluso nel sistema operativo.

Indexer Diagnostics di fatto consente solo di riavviare o ripristinare il servizio di ricerca, il che è comunque utile visti i numerosi problemi segnalati dagli utenti.

Secondo le ultime indiscrezioni, Microsoft avrebbe completato lo sviluppo di Windows 10 20H1, il primo major update del nuovo anno che dovrebbe includere delle importanti novità per il Task Manager. Discorso diverso invece per l'altro aggiornamento del 2020: Windows 10 20H2 invece dovrebbe essere simile al 19H2.

FONTE: WL
Quanto è interessante?
8
Windows 10: Microsoft rilascia un'app per risolvere i problemi con la ricerca